Giurisprudenza

Le Sezioni Unite sul termine di proposizione del ricorso avanti al CNF

Redazione

In tema di giudizi disciplinari nei confronti degli avvocati, il termine per proporre ricorso avanti al CNF, previsto dall’art. 61 l. n. 247/2012, trova applicazione per i provvedimenti notificati successivamente al 1° gennaio 2015, data di entrata in vigore del regolamento del CNF 21 febbraio 2014, n. 2.

Questo il principio ribadito dalle Sezioni Unite Civili della Cassazione con sentenza n. 19676/20, depositata lo scorso 21 settembre. Per conoscerne i dettagli vai su dirittegiustizia.it 

News Correlate

News
Professione forense

COVID-19: privilegiare i colloqui a distanza tra difensori e detenuti

Redazione

Il DAP chiede che si continui a favorire in una misura sempre più ampia lo svolgimento a distanza dei colloqui tra difensore e detenuto e, laddove sia necessario il colloquio in presenza, che questi vengano preventivamente concordati tramite il sistema di prenotazione predisposto.

News
Professione forense

COA Milano: test sierologici gratuiti per tutti gli iscritti

Redazione

L’Ordine degli Avvocati di Milano, in collaborazione con Cassa Forense, ha siglato una convenzione con l’IRCCS Policlinico San Donato – Gruppo San Donato, per l’effettuazione di uno screening per tutti gli iscritti.