Previdenza forense

Cassa Forense indice il bando prestiti 2020 per gli avvocati iscritti under 35

Redazione

Nell'ambito delle prestazioni a sostegno della professione previste nel regolamento per l’erogazione dell’assistenza, Cassa Forense ha indetto, anche per l’anno 2020, un bando per l’erogazione di prestiti per un importo da € 5.000,00 ad € 15.000,00 con rimborsabilità fino a 5 anni, in favore dei giovani avvocati infratrentacinquenni, iscritti alla Cassa.
Ferma restando la delibera di ammissione che è demandata al giudizio della Banca Popolare di Sondrio, intervento dell’Ente consiste nell'abbattimento al 100% degli interessi passivi, che verranno versati dalla Cassa all'Istituto di credito, fino ad esaurimento dell’importo stanziato pari ad € 1.000.000,00.
Inoltre, per coloro che hanno un reddito professionale inferiore ad € 10.000,00, Cassa Forense presterà apposita garanzia fideiussoria per l’accesso al credito stesso, fino ad esaurimento dell’importo a tal fine stanziato pari ad € 2.500.000,00.

Gli avvocati in possesso dei requisiti previsti dal bando potranno inoltrare la richiesta di prestito, a pena di inammissibilità, esclusivamente on-line tramite l’apposito accesso riservato presente sul sito internet della Cassa entro il 30 ottobre 2020, salvo chiusura anticipata in caso di esaurimento dei fondi.
Una volta verificati i requisiti minimi previsti, l’Ente trasmetterà le istanze alla Banca Popolare di Sondrio per l’ulteriore istruttoria di competenza, senza che vi sia necessità di possedere un conto corrente presso l’istituto bancario. Dopodiché, le richieste verranno evase in ordine di data di presentazione della domanda e fino ad esaurimento del fondo stanziato.

News Correlate

News
Professione forense

CNF: pubblicata la scheda di lettura del Decreto Rilancio

Redazione

Il Consiglio Nazionale Forense ha diffuso la nuova scheda di lettura del d.l. n. 34/2020 recante «Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19».

News
Professione forense

Nasce LtoL, il network Giuffrè che permette la collaborazione tra avvocati

Redazione

Assicurando il vantaggio di ottimizzazione dei tempi con risposte rapide e competenti, la nuova piattaforma di Giuffrè Francis Lefebvre, realizzata in collaborazione con abcLEX, consente ai professionisti di mettersi in contatto tra loro per la redazione di atti e pareri in modo semplice e veloce