Professione forense

Corte d’Appello di Firenze: indicazioni sulla presentazione delle istanze per il gratuito patrocino

Redazione

La Corte d’Appello di Firenze, in una nota datata 16 maggio 2019,  ha precisato le modalità con cui possono essere presentate le istanze di ammissione al patrocinio a spese dello Stato, posto che la vigente disciplina non prevede alcuna disposizione per la trasmissione della domanda mediante l’uso della posta elettronica certificata o ordinaria.

Nel dettaglio, le domande possono essere presentate:

  • personalmente dall’interessato corredata da fotocopia del documenti di identità valido;
  • dal difensore che deve autenticare la firma di colui che sottoscrive la domanda;
  • tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, corredata da fotocopia di carta di identità valida.

Inoltre, la nota specifica anche le modalità di presentazione della richiesta effettuata dal cittadino straniero o dal detenuto.

News Correlate

News
Professione forense

COA di Napoli: stop al deposito cartaceo degli atti

Redazione

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli divulga una comunicazione con la quale il Presidente del Tribunale revoca il proprio precedente Decreto (n. 124/2019) con cui autorizzava i difensori al deposito cartaceo degli atti.