Professione forense

Corte d’Appello di Firenze: segnalati rallentamenti nella liquidazione dei compensi

Redazione

Con una nota inviata lo scorso 31 ottobre al COA, la Corte d’Appello di Firenze ha segnalato un rallentamento dell’attività di liquidazione dei compensi in favore degli avvocati, a causa della non correttezza dei dati anagrafici inseriti nel sistema informatico SIAMM in cui i legali caricano le istanze di liquidazione, o della mancanza dell’indicazione degli estremi dell’IBAN.
A fronte di tali criticità, la Corte invita il Consiglio dell’Ordine a sensibilizzare gli iscritti circa il caricamento di dette istanze nel SIAMM e alla verifica sulla correttezza dei dati inseriti.

News Correlate

News
Professione forense

PAT e attuazione dell’art. 4 d.l. n. 28/2020

Redazione

La Giustizia Amministrativa, alla luce di quanto previsto dall’art. 4 d.l. n. 28/2020, ha messo a disposizione i nuovi moduli di deposito Ricorso e Atto e le istruzioni per partecipare all’udienza da remoto utilizzando Teams.

News
Professione forense

Il CNF sulla sicurezza negli studi legali

Redazione

Il Consiglio Nazionale Forense ha diffuso la scheda di approfondimento sull’adozione di protocolli di sicurezza negli studi legali durante il periodo di emergenza sanitaria da Covid-19.