Professione forense

Esame avvocato (sessione 2019): proseguono le correzioni delle prove scritte

Redazione

Il CNF ha trasmesso a tutti i Consigli dell’Ordine degli Avvocati il prospetto predisposto dalla commissione centrale per l’esame di avvocato sull'andamento delle correzioni delle prove scritte da parte delle varie sottocommissioni. In particolare, si prevede che le operazioni di correzione raggiungano il termine entro la fine del mese di luglio.

La situazione, aggiornata al 10 luglio 2020, vede tra le sedi di origine delle Corti di Appello la cui correzione delle prove scritte è terminata Ancona, Bari, Bologna, Campobasso, Catanzaro, Firenze, L’Aquila, Lecce, Messina, Salerno, Trento, Venezia.
Restano invece in corsa le prove di Brescia, Cagliari, Caltanissetta, Catania, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Potenza, Reggio Calabria, Roma, Torino e Trieste.
Unica sede dove, non solo è terminata la correzione delle prove scritte, ma sono già terminate anche le prove orali è la sede di Bolzano.

News Correlate