Professione forense

L’ineleggibilità degli avvocati al COA e il vincolo del doppio mandato

Redazione

In tema di elezioni dei Consigli degli ordini circondariali forensi, la disposizione di cui all’art. 3, comma 3, secondo periodo, l. n. 113/2017, che sancisce l’ineleggibilità degli avvocati che hanno già espletato due mandati consecutivi, deve intendersi riferita anche ai mandati espletati, se pur solo in parte, prima del 21 luglio 2017, data di entrata in vigore di detta legge. Il principio è stato sancito dalle Sezioni Unite Civili con sentenza n. 32781/18 depositata il 19 dicembre e commentata dall’avvocato Alessandro Villa sul quotidiano di informazione giuridica Diritto e Giustizia.

News Correlate

News
Professione forense

Lo “spazzacorrotti” è in Gazzetta

Redazione

La l. n. 3/2019 recante «Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, nonché in materia di prescrizione del reato e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici» è stata pubblicata sulla G.U. n. 13 di ieri.