Professione forense

Problemi alla PEC non giustificano l’avvocato

Redazione

La Corte chiarisce il momento del perfezionamento della notifica telematica in capo a notificante e destinatario, per poi affermare che è inammissibile la richiesta di rimessione in termini per la mancata ricezione della notifica telematica a causa di un problema alla PEC dell’avvocato.

Per saperne di più vai su ilprocessotelematico.it.

News Correlate

News
Professione forense

Interruzione del PST e dei distretti di Corte d’Appello

Redazione

Si ricorda che dalle ore 14 del 22 marzo fino alle ore 8 del 25 marzo vi saranno delle interruzioni che interesseranno i distretti di Corte di Appello di L’Aquila, gli uffici giudiziari degli altri distretti di Corte di Appello ed il Portale dei Servizi Telematici.