Professione forense

PTT, avvisi e attestazioni di indisponibilità

Redazione
indisp

Il portale della Giustizia Tributaria avvisa gli utenti che sono state messe in atto azioni utili ad avvisare tempestivamente del malfunzionamento dei servizi online del PTT. Infatti, posto che il servizio, a partire dallo scorso 1° luglio, è funzionante 7 giorni su 7 per 24 ore al giorno, possono verificarsi situazioni che ne causano l’indisponibilità.

Nel corso dell’interruzione viene pubblicato nella Home Page del portale della Giustizia Tributaria (nell’area in alto definita “strillo”) un avviso che riporta il temporaneo disservizio e, ad evento concluso, il ripristino dei servizi stessi.
Una volta avvenuto il ripristino, nella sezione delle “ULTIME NOTIZIE” con categoria “Avvisi”, viene pubblicata una comunicazione riepilogativa degli effettivi tempi di interruzione.

Inoltre, nell’area dedicata al “Processo Tributario Telematico (PTT) - SIGIT” è stata pubblicata una nuova sezione “Indisponibilità dei servizi del PTT” in cui è possibile consultare le “attestazioni” di indisponibilità dei servizi telematici, rilasciate dal Direttore della Direzione del Sistema Informativo della Fiscalità.

Le attestazioni possono essere utilizzate dalle parti processuali per la presentazione dell’istanza al giudice per l’eventuale rimessione in termini.

News Correlate

News
Professione forense

Registrata interruzione del PTT tra il 24 e il 25 ottobre 2019

Redazione

Il Portale della Giustizia Tributaria informa che i servizi telematici del PTT non sono stati utilizzabili tra le 17.16 del 24 ottobre e le 15.10 del 25 ottobre 2019. L'indisponibilità è attestata ai fini della rimessione in termini.

News
Deontologia forense

CNF: ammesso l’uso della PEC nel procedimento disciplinare

Redazione

Il Consiglio Nazionale Forense ha chiarito che nei procedimenti innanzi al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati e al Consiglio Distrettuale di Disciplina, l’atto che dispone la cancellazione del professionista dall’Albo può essere comunicato a mezzo PEC.

News
Professione forense

Virus FTCODE sulla PEC, avvocati messi in allerta

Redazione

Il COA Catanzaro mette in allerta i professionisti perché sta circolando, attraverso messaggi PEC, il pericoloso virus FTCODE, capace di avere gravi effetti sul pc degli avvocati. Ecco quali comportamenti tenere per tutelarsi.