Previdenza forense

Gli avvocati con pensione di invalidità possono presentare domanda per il reddito di ultima istanza

Redazione
Reddito di ultima istanza

Cassa Forense ha comunicato ai suoi iscritti, titolari di pensione di invalidità (deliberata prima al 14 settembre 2020) che, a partire dalle ore 12 di lunedì 14 giugno 2021 e fino al 31 luglio 2021, potranno presentare la domanda di reddito di ultima istanza.

La domanda dovrà essere presentata esclusivamente con modalità telematica, tramite l’accesso riservato alla propria posizione personale sul sito Cassa e ognuno dovrà allegare, a pena di inammissibilità, copia fronte/retro di un documento di identità in corso di validità e del codice fiscale.

Non saranno ammissibili le domande pervenute in forma cartacea o, comunque, con modalità diverse da quelle stabilite.

Successivamente alla verifica della sussistenza dei requisiti, le domande saranno liquidate in ordine cronologico di arrivo, e fino all’esaurimento dei 8,5 milioni di euro stanziati per gli iscritti agli Enti previdenziali.

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il Call Center al numero 06/87404040 o scrivere all’indirizzo mail assistenzabonuscovid19@cassaforense.it.

News Correlate