Professione forense

Gli Avvocati potranno pagare l'onere di riscatto tramite modello F24

Redazione
Avvocato

Cassa Forense ha comunicato che dal 31 maggio 2021, ogni iscritto avrà la possibilità di pagare tramite il modello F24 anche l’onere del riscatto, in un'unica soluzione o mediante rate.

Ogni iscritto dovrà accedere alla propria posizione personale sul sito di Cassa Forense, cliccando nella casella “PAGAMENTI” – ISTITUTI VOLONTARI – ONERE RISCATTO scegliendo, in alternativa, se generare e stampare il Modello F24 (in tal caso tale scelta disattiverà possibilità di generare e utilizzare il bollettino MAV) oppure il suddetto bollettino MAV.

Ogni iscritto potrà compensare, inoltre, i crediti vantati nei confronti dell’Erario, accedendo alla piattaforma ENTRATEL/FISCONLINE, con le proprie credenziali o quelle del consulente di fiducia, cliccando su F24 WEB e copiando tutti i dati inseriti nel modello F24; successivamente si dovrà compilare l’apposita “sezione Erario” ove si indicheranno i codici tributo e l’importo del relativo credito che eventualmente si intende compensare.

News Correlate