Previdenza forense

Il decreto sostegni bis riapre i termini per la richiesta del reddito di ultima istanza

Redazione
Previdenza forense

L’art. 37 del decreto sostegni bis ha previsto la riapertura dei termini per la richiesta del cd. reddito di ultima istanza in favore degli avvocati iscritti a Cassa Forense, titolari di pensione di invalidità.

Coloro i quali non hanno avuto accesso all’indennità di cui all’art. 44, d.l. n. 18/20, convertito con modificazioni dalla l. n. 27/20 (cd. “reddito di ultima istanza”) potranno presentare domanda di corresponsione del sussidio entro la data del 31 luglio 2021, tramite l'apposita piattaforma che sarà attivata a breve sul sito di Cassa Forense.
In seguito gli iscritti riceveranno una mail con le indicazioni da seguire.

E a breve sarà indicata la data di avvio per poter presentare la domanda.

 

News Correlate