Professione forense

Ministero della Giustizia: 4250 assunzioni negli uffici giudiziari entro settembre

Redazione
Assunzioni uffici giudiziari

Il Ministero della Giustizia ha annunciato, nel comunicato stampa del 1° aprile 2021, 4250 assunzioni negli uffici giudiziari entro settembre al fine colmare i vuoti di organico. 

Tra queste nuove assunzioni ci saranno:

- 400 direttori a tempo indeterminato (già entrati dopo un bando pubblico, esperti con laurea magistrale, adatti a dirigere cancellerie o segreterie delle esecuzioni), ad esclusione di Bolzano e Trento;
- 150 funzionari (riservati ai soli distretti dell’Italia settentrionale);
- 1000 operatori giudiziari previsti a tempo determinato (titolari di riserva di legge o che abbiano già prestato attività negli uffici giudiziari);
- 2700 cancellieri (che prenderanno servizio tra giugno e settembre).

Sarà imminente inoltre l’immissione di ulteriori 126 unità nel distretto di Milano e 26 in quello di Torino; analogamente si provvederà anche per Bari, Catanzaro, Napoli, Reggio Calabria, Roma e Salerno.

News Correlate

News
Professione forense

Congresso nazionale forense, la Cartabia sulla riforma della giustizia

Redazione

La Guardasigilli è intervenuta al XXXIV Congresso nazionale forense affrontando in primis il tema relativo alla riforma del processo penale e del processo civile nell’ottica del rispetto della ragionevole durata del processo.