AMMINISTRATIVO

Ordina per:
Avvocati.it

La previa autorizzazione ministeriale per le concessioni di immobili di interesse culturale

L'art. 57-bis, comma 2, d.lgs. n. 42/2004 prescrive che l'autorizzazione del Ministero della cultura si applichi “ad ogni procedura di dismissione o di valorizzazione e utilizzazione, anche a fini economici, … attuata, rispettivamente, mediante l'alienazione ovvero la concessione in uso o la locazione degli immobili medesimi”: vediamo l’applicazione della disposizione normativa ad un caso concreto.

Roberto Fusco 

148
29/04
5
Avvocati.it
0 Commenti
Visualizza altri commenti