CIVILE

Si torna alla Legge Fornero?


186

22/08

Il 31 dicembre scade Quota 102 e da gennaio 2023 probabilmente si tornerà alla Legge Fornero, la legge n.92/2012:

  • pensione di vecchiaia a 67 anni e con almeno 20 anni di contributi; 
  • pensione anticipata indipendentemente dall’età e con almeno 42 anni e 10 mesi di contributi per gli uomini e 41 anni e 10 mesi di contributi per le donne.

In passato la Legge Fornero è stata superata prima da Quota 100 (requisito anagrafico 62 anni) e poi da Quota 102 (requisito anagrafico 64 anni). 

Al momento, invece, alcuni partiti spingono per Quota 41, cioè la possibilità di uscire al 41esimo anno di versamenti a prescindere dall’età anagrafica, altri invece evocano una possibile Quota 104. 

I costi delle operazioni però non sono indifferenti e soprattutto ci si chiede: il nuovo governo ha effettivamente sufficiente tempo per cambiare le carte in tavola? La risposta è negativa: il governo che uscirà dalle elezioni di settembre non sarà operativo prima di novembre e non avrà abbastanza tempo a disposizione. 

 

Quale pensate che possa essere la soluzione migliore? Ditecelo nei commenti!

0 Commenti
Visualizza altri commenti
Contenuti correlati