Affitti brevi: in arrivo il decreto legge

168
25/09/23

Ciò che a giugno sembrava solo una lontana ipotesi, sta divendando ora realtà. Abbiamo già parlato degli affitti brevi in questo articolo, ma ora il governo accelera sull'approvazione del testo.

Inizialmente si pensava a un disegno di legge, ma adesso sembra più probabile che la materia venga regolata attraverso un decreto legge e il testo dovrebbe essere pronto a giorni. Come si vocifera da mesi, il nuovo decreto prevederà l'obbligo di permanenza di almeno due notti presso le case affittate, con l'eccezione per le famiglie che abbiano almeno tre figli.

Anche il proprietario sarà interessato dalle novità in maniera diretta: non potrà infatti affittare più di due appartamenti perché sopra questa soglia viene considerata "attività economica" e a quel punto sarà indispensabile aprire una partita Iva.

Un'altra novità importante sarà rappresentata dal Cin (Codice identificativo nazionale) che dovrà essere ben segnalato pena multe molto salate fino a ottomila euro.

Infine, gli immobili a uso turistico dovranno possedere le dotazioni di sicurezza contro gli incendi e il monossido.

0 Commenti

Avatar - Avvocati.it
Visualizza altri commenti
Contenuti correlati